Enel sta consolidando il rialzo partito ad agosto dai minimi a 3,72 al di sotto della linea che scende dal picco di giugno, in transito a circa 4,20/4,25, una resistenza piĆ¹ volte messa sotto assedio nel mese di settembre. Il titolo sta probabilmente accumulando il propellente per riuscire a superare questo ostacolo e riattivare l’uptrend in direzione di obiettivi a 4,488 e 4,85 euro (rispettivamente top di quest’anno e massimo del 2011).